Smaltimento dei consumabili

Cartucce toner ed a getto d’inchiostro danno origine all’accumulo di rifiuti definiti “speciali non pericolosi“ e come tali non possono essere assimilabili ai rifiuti urbani.
Il DL 152/06 stabilisce che i produttori di rifiuti speciali, e quindi le aziende, hanno l’obbligo di smaltire i rifiuti prodotti.

In questo contesto Precision ha, da tempo, attivato un protocollo di ritiro e successivo smaltimento a norma delle vigenti disposizioni di legge.
È pertanto possibile attivare un accordo di ritiro e smaltimento dei toner, cartucce a getto d’inchiostro, fusori, nastri inchiostrati, etc.

Il box per la raccolta dei consumabili esausti, verrà consegnato, su richiesta, al primo ordine di toner e/o inkjet. Le dimensioni sono 40 x 40 x h75 cm per una capienza di 120 litri.

Il ritiro e lo smaltimento avverrà a norma di legge, ma il Cliente, in quanto produttore del rifiuto, rimane il responsabile diretto in un eventuale contenzioso.

 

Clicca qui per visualizzare l'elenco delle aree pubbliche per il download della SDS per i principali produttori trattati da Precision S.r.l.

 

 

Per richiedere maggiorni informazioni, compilare il seguente modulo:

  •  

    * I campi contrassegnati dall'asterisco sono obbligatori.

    Ecobox